Ddl Zan, Letta: «Deve essere approvato così com'è, mai più al governo con la Lega»

Ddl Zan, Letta: «Deve essere approvato così com'è, mai più al governo con la Lega»

Nessun margine di trattativa per il segretario del Pd Enrico Letta. Sul ddl Zan è categorico: «Secondo noi il ddl Zan così com'è costruito ha al suo interno tutte le componenti e tutte le garanzie, in questo momento la cosa migliore è andare in parlamento e ognuno dirà la sua. La nostra è di approvarlo così com'è». Ha detto parlando del disegno di legge contro l'omotransfobia che dovrà essere discusso al Senato a margine dell'incontro con il sindaco di Milano, Giuseppe Sala

 

Francesco Bonini Rettore Lumsa «Nessuna ingerenza del Vaticano, il testo del Ddl Zan da modificare per eliminare ogni ambiguità»

 

Ddl Zan, Letta: «Lega non è credibile»

«Io penso che la Lega non sia credibile quando chiede tavoli e confronti perchè la Lega su questo tema ha semplicemente cercato di affossare tutto fin dall'inizio, di fare solo e soltanto ostruzionismo». Ha aggiunto Letta. «Il Parlamento è il luogo del confronto, naturale e per definizione, quindi andiamo in Parlamento e lì ci confronteremo», ha proseguito, ricordando che «la Lega ha solo tentato di distruggere l'idea stessa che ci fosse un provvedimento come quello. A me questa offerta da parte di Salvini non sembra tanto credibile».

 

 

 

Letta: «Mai più al governo con la Lega»

«Non voglio più trovarmi nella condizione di governo che preveda un'alleanza con Salvini e con la Lega. Una volta l'abbiamo fatto. Non lo faremo mai più. Lo stiamo facendo perché è una situazione eccezionale e perché il Paese lo chiede in questo momento». Ha detto il segretario del PD, Enrico Letta. «Non vogliamo consegnare l'Italia a Salvini e la Meloni. L'Italia la vogliamo governare, vogliamo mettere in campo una nostra proposta alternativa. Dobbiamo farlo noi con gli Agorà e capire gli alleati con cui costruirlo» ha aggiunto.

 

 

Video

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Giugno 2021, 22:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA