Coronavirus, Conte: «Non posso dire quando finirà il lockdown, sacrificio unica strada»

Coronavirus, Giuseppe Conte: «Non posso dire quando finirà la quarantena, sacrificio unica strada»

«In questo momento non posso dire quando il lockdown avrà fine». Così il premier Giuseppe Conte in un'intervista a Nbc News sul tema del coronavirus. «Noi stiamo seguendo le indicazioni del comitato scientifico ma l'Italia è stata la prima nazione ad affrontare l'emergenza. La nostra risposta forse non è stata perfetta ma noi abbiamo agito al meglio sulla base della nostra conoscenza. La validità delle nostre misure è stata riconosciuta dall'Oms e i risultati indicano che noi siamo sulla strada giusta», spiega. 

Conte prosegue: «Il più importante messaggio da dare ai nostri cittadini è state a casa il più possibile. E se c'è la necessità di uscire, per lavoro o per fare la spesa, rispettate le regole di sicurezza. Stiamo chiedendo alla nostra gente un grande sacrificio, ne sono consapevole, ma questa è l'unica strada. Più rispetteremo le regole, più presto usciremo dall'emergenza».
Ultimo aggiornamento: Domenica 5 Aprile 2020, 16:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA