Conte sulla Tav: «Non realizzarla costerebbe molto più che farla. In ballo soldi italiani» Video

Conte sulla Tav: «Non realizzarla costerebbe molto più che farla. In ballo soldi italiani» Video

Il Premier Giuseppe Conte apre alla Tav. Durante una diretta facebook il Presidente del Consiglio ha detto: «Non realizzarla costerebbe molto più che farla, questa è la posizione del governo. Difendiamo gli interessi nazionali». «Nel frattempo sono pervenuti dei fatti nuovi, elementi da tener conto nella risposta che dobbiamo dare» all'Europa «entro venerdì. L'Ue si è detta disponibile ad aumentare lo stanziamento dal 40% al 55%, questo ridurrebbe i costi» per l'Italia. Lo afferma il premier Giuseppe Conte in una diretta video su Facebook.


 

Giuseppe Conte, ha poi aggiunto: «Dico questo pensando all'interesse nazionale, che è l'unica ed esclusiva stella polare che guida questo Governo». È la posizione del Governo italiano espressa dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. «Questa è la posizione del Governo ferma restando la piena sovranità del Parlamento», ha chiarito. «I fondi europei - ha sottolineato Conte - sono assicurati solo dalla realizzazione del Tav e non potremmo farne un uso alternativo».
Martedì 23 Luglio 2019, 20:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA