Conte sale al Colle da Mattarella: l'incontro con il capo dello Stato

Video

Il premier Giuseppe Conte è salito al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il colloquio - che è stato definito interlocutorio - è avvenuto all'indomani del voto di fiducia in Senato sulle comunicazioni del premier sul governo. 

 

 

 

Nelle ore precedenti a Palazzo Chigi è andato in scena il vertice di maggioranza con i capi delegazione e i leader di partito, tutti collegati da remoto. Durante la riunione, a quanto apprende l'Adnkronos, sarebbe stata confermata la linea condivisa in questi giorni, ovvero allargare il perimetro della maggioranza. L'intenzione del premier Giuseppe Conte sarebbe quella di andare avanti, mantenendo per ora l'interim all'Agricoltura, e, solo successivamente, una volta puntellata la maggioranza, decidere sulla squadra di governo. Nella riunione ci sarebbe stato soprattutto un confronto su come andare avanti con il lavoro.

 

La riunione è durata circa tre ore, presenti Vito Crimi e Alfonso Bonafede per il M5S, Nicola Zingaretti e Dario Franceschini per i dem, Roberto Speranza per Leu. Sui contenuti per ora vige riserbo. Il premier si sarebbe collegato dal suo appartamento privato, in stanza a P.Chigi. A breve dovrebbe salire al Quirinale per riferire al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Gennaio 2021, 19:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA