Caro bollette, Mara Carfagna: «290 milioni per imprese del Sud che investono in efficienza energetica»

L'annuncio del ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna al termine del Consiglio dei ministri

Caro bollette, Mara Carfagna: «290 milioni per imprese del Sud che investono in efficienza energetica»

Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna al termine del Consiglio dei ministri annuncia lo stanziamento di 290 milioni di euro, sotto forma di crediti d’imposta per gli anni 2022 e 2023, per sostenere le aziende delle regioni meridionali che investiranno in efficienza energetica e in auto-produzione di energia da fonti rinnovabili.

Leggi anche > Bollette, in arrivo decreto da 7,5 miliardi. «Fondi per Comuni, sport e piscine»

Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna (Instagram)

 

Mara Carfagna: 290 milioni per le imprese del Sud che investono in efficienza energetica

Mara Carfagna annuncia lo stanziamento di 290 milioni euro per le imprese del Sud che investono in efficienza energetica: «C’è un Capitolo Sud anche nel decreto sul caro-bollette – ha spiegato il ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna al termine del Consiglio dei ministri - Impegna 290 milioni, sotto forma di crediti d’imposta per gli anni 2022 e 2023, per sostenere le aziende delle regioni meridionali che investiranno in efficienza energetica e in auto-produzione di energia da fonti rinnovabili. Lo finanzieremo con il Fondo Sviluppo e Coesione e sono certa che costituirà uno specifico incentivo a ridurre la dipendenza energetica da forniture sempre più costose. La tempestività, l’ampio dispiego di risorse e gli interventi strutturali messi in campo per fronteggiare la crisi energetica confermano che l’espressione “governo di salvezza nazionale” non è uno slogan: questo esecutivo sta fronteggiando emergenze nuove e talvolta imprevedibili, dall’epidemia all’escalation dei prezzi del gas, con decisioni giuste nei tempi giusti. Non oso pensare cosa sarebbe accaduto al Paese, ai suoi cittadini e alle sue imprese in condizioni diverse».

Mara Carfagna (Instagram)


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Febbraio 2022, 18:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA