Berlusconi e Marta a pranzo a Marechiaro: «Sono un napoletano nato a Milano»
di Valentino Di Giacomo

Berlusconi a Napoli, pranzo da Cicciotto a Marechiaro con Marta Fascina: «Sono un napoletano nato a Milano»

Il Cavaliere torna a Napoli con Marta Fascina: «Sono un napoletano nato a Milano»

«Io sono un napoletano nato a Milano. Anzi, poiché sono un vulcano di idee, mi hanno sempre detto che sono come il Vesuvio. Ho tanti amici qui a Napoli e sono felice di essere tornato in una città che amo». Pranzo da Cicciotto a Marechiaro per Silvio Berlusconi insieme a Marta Fascina.

L’ex premier è arrivato con la senatrice Ronzulli a Posillipo e si è fatto riservare un tavolo all’aperto dai titolari Gianluca e Vincenzo Capuano. Piccolo intermezzo musicale con un posteggiatore che ha dedicato all’ex premier ‘o sole mio tra gli applausi di Berlusconi e i sorrisi, anche un po’ imbarazzati, di Marta Fascina. 

Spazio poi per la politica: «Il rilancio di Forza Italia è già partito. Io nove anni fa sono stato escluso, buttato fuori dal Senato e dalla politica italiana per diversi anni e adesso torno in campo dopo tanto tempo per la prima volta. Torno perche come ho sentito nel 0994 che c’era bisogno di qualcosa di nuovo. Adesso mi trovo ad essere di nuovo in campo per dare all’Italia un futuro di benessere e soprattutto di libertà». 

 

Passaggio poi sul cambio in Lombardia con Licia Ronzulli coordinatrice per il partito e le relative polemiche: «Non c’è niente di vero. È una cosa quella di inserire Ronzulli che mi è stata richiesta da tutti i lombardi. Sono stati fuochi d’artificio costruiti dalle televisioni e dai giornali».

Video

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Maggio 2022, 21:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA