Navalny, petizione Iv: «Renew Europe candidi la moglie Yulia Navalnaya alle prossime elezioni europee»

Primo firmatario è Roberto Giachetti

Renew Europe «candidi Yulia Navalnaya alle prossime elezioni europee»: la petizione Iv per la moglie di Navalny

Italia Viva ha lanciato una petizione perché Renew Europe candidi Yulia Navalnaya, la moglie di Aleksej Navalny, alle prossime elezioni europee. Lo rende noto l'Ufficio stampa del partito.

Navalny, ancora ombre sulle circostanze della morte del dissidente russo

Navalnaya, l'iniziativa di IV

«Portiamo - si legge nella raccolta firme - la voce della libertà e della dignità tutti insieme a Strasburgo. Le parole di Yulia Navalnaya hanno dimostrato la dignità e la nobiltà di una donna straordinaria, moglie di un eroe della libertà. Abbiamo acceso le fiaccole nelle piazze, abbiamo chiesto di intitolare a Navalny la via dell'ambasciata russa, ma non basta. Serve un gesto politico. La famiglia di Renew Europe candidi Yulia Navalnaya capolista a Milano e Roma in vista delle elezioni europee.

Primo firmatario è Roberto Giachetti».

Il link della petizione

Renew Europe, cos'è

Renew Europe è un gruppo politico di orientamento liberale presente al Parlamento europeo. Si è costituito nel luglio del 2019 con l'adesione del Partito dell'Alleanza dei Liberali e dei Democratici per l'Europa e del Partito Democratico Europeo (PDE). Entrambi i gruppi, fino a quella data, avevano costituito il Gruppo dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa. Con l'adesione al gruppo del partito La République En Marche, guidato da Emmanuel Macron, si è costituita la nuova formazione. Formazione che rappresenta il terzo gruppo per numero di parlamentari all'Eurocamera.


Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Febbraio 2024, 17:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA