Mes, flash mob di Giorgia Meloni alla Camera: «Mettono all'asta l'Italia»

Video

I deputati di Fratelli d'Italia, guidati dalla leader Giorgia Meloni, dopo aver protestato in aula alla Camera indossando la maglietta "M5s=Mes", hanno inscenato un flash mob davanti a Montecitorio. Qui è stata allestita una sorta di asta con tanto di banditore, un dirigente dell'esecutivo di Gioventù nazionale, a ricordare come, a parere di Fdi, la maggioranza votando la riforma del Mes mette all'asta l'Italia in cambio delle loro poltrone.

«Siamo qui a denunciare l'ennesimo tradimento ai danni degli italiani perpetrato soprattutto da M5s che nel suo programma prometteva lo smatellamento del Mes e invece oggi vota una riforma che nel caso di accesso di uno Stato al Fondo comporterebbe probabilmente l'obbligo di ristrutturazione del debito che significa far collassare le banche italiane che detengono titoli italiani e volatilizzare miliardi di risparmi degli italiani» ha detto Meloni.

 

 

«E' un tradimento indegno per chi aveva fatto promesse rivoluzionarie, dalla sinistra ce lo saremmo aspettato, speravamo M5s facesse un'altra scelta ma si consegnano anche loro ai nemici dell'Italia che pur di mantenere la propria poltrona vendono e svendono dalla dignità ai risparmi degli italiani» ha aggiunto la leader di Fdi.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 9 Dicembre 2020, 17:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA