Dl sicurezza, ipotesi fiducia con maxiemendamento

Il governo, si apprende in ambienti della maggioranza, sta definendo in queste ore un maxiemendamento al dl sicurezza su cui domani dovrebbe essere posta la fiducia al Senato per essere votata sempre in giornata. Nel maxiemendamento ci dovrebbero essere alcune piccole correzioni al testo all'esame dell'Aula di Palazzo Madama.

Iter avviato in Senato. Con l'intervento illustrativo del relatore, Stefano Borghesi (Lega), l'Aula di Palazzo Madama ha iniziato oggi l'esame del decreto, già licenziato la settimana scorsa dalla Commissione Affari costituzionali del Senato.
 

Ultimo aggiornamento: 19:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA