Berlusconi, terzo giorno di ricovero. Zangrillo: «Fase delicata». Per oggi stop a comunicazioni

Berlusconi, terzo giorno di ricovero. Zangrillo: «Fase delicata, decorso regolare». Per oggi stop a comunicazioni

Terzo giorno di rcovero al San Raffaele di Milano per Silvio Berlusconi, risultato positivo al Covid19. Secondo il professor Alberto Zangrillo il decorso è «regolare con paziente tranquillo». Il professore ha spiegato che la «fase è delicata» ma «manifesto un cauto ottimismo che ribadisco». Silvio Berlusconi «sta reagendo in modo ottimale alle cure, il che non vuol dire cantare vittoria dato che appartiene alla categoria definita più fragile».

Leggi anche > Sgarbi su Berlusconi: «Se dovesse aggravarsi, vuol dire che ho sottovalutato la situzione. Pronto a cambiare idea»

Zangrillo si è fermato brevemente a parlare con i giornalisti all'esterno dell'ospedale, spiegando che non ci saranno per oggi altre comunicazioni sullo stato di salute di Silvio Berlusconi. Secondo quanto si è appreso, Berlusconi ha trascorso un'altra notte tranquilla ed è descritto di umore sereno e Zangrillo ha manifestato anche a lui la soddisfazione per il buon decorso della malattia.


Ultimo aggiornamento: Domenica 6 Settembre 2020, 14:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA