Michele Bravi rompe il silenzio dopo l'incidente stradale. Ma il messaggio preoccupa i fan

Video
«Ciao. Sto cercando di costruire piano piano la realtà. Vi voglio bene». Michele Bravi rompe un silenzio durato quattro lunghi mesi dopo l'incidente stradale che lo ha visto protagonista a Milano e in cui è morta una donna. Il cantante vincitore di X Factor 2013 è riapparso sui social con un tweet.
 
L'incidente stradale risale al 22 novembre 2018. Il cantante si disse «dilaniato dal dolore», poi più nulla. Non una parola, non una frase per tranquillizzare i suoi fan. Un silenzio forse deciso anche per rispetto dei familiari di Rosanna Colia, per tutti Ida, la donna morta nell'incidente, in sella alla sua moto. «Non ha trovato nemmeno 5 minuti per una chiamata», si è sfogato una settimana dopo la tragedia il fratello della vittima.

Bravi è risultato negativo all'alcol test ma è comunque accusato di omicidio stradale e rischia fino a 7 anni di carcere. La prima ricostruzione dei vigili parla di un'inversione a U da parte di Michele Bravi. L'avvocato del cantante sostiene che l'auto stesse svoltando a sinistra per accedere a un passo carraio.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27 Marzo 2019, 17:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA