Maneskin, Damiano in stampelle: come sarà l'esibizione per la finale? «Distruggeremo il palco». Vietati messaggi politici

Nonostante la caviglia dolorante il frontman della band romana garantisce uno show spettacolare

Maneskin, Damiano in stampelle: come sarà l'esibizione? «Distruggeremo il palco»

È arrivato alla conferenza stampa dell'Eurovision 2022 in stampelle Damiano David e i fan si sono subito allarmati. Un ritorno a casa dopo la vittoria a Rotterdam dell'edizione 2021, ma questa volta per i Maneskin non sarà come sempre. Il frontman ha avuto un incidente a Londra mentre girava il video clip dell'ultimo singolo Supermodel (che canteranno stasera), sarebbe scivolato. Ai giornalisti ieri il cantante aveva detto: «Mi sono slogato una caviglia a Londra ieri girando il videoclip di Supermodel. Stringerò i denti, ho fatti altri show messo peggio, con una spalla che mi usciva», e poi su instagram Damiano ha voluto rassicurare i follower. «Tomorrow we'll smash the stage anyway, don't worry 4 me. Love y'll», quindi nessun motivo per preoccuparsi, l'esibizione ci sarà e Damiano stesso garantisce che anche stavolta «distruggeremo il palco». 

Maneskin, Damiano in stampelle: esibizione all'Eurovision a rischio? Fan preoccupati

Eurovision 2022, come sarà l'esibizione dei Maneskin?

Si prepara con maschere sul viso il frontman della band romana. In un’altra storia social si mostra con il volto ricoperto di una crema color cioccolato: «My ankle is bad but my skin can still be perfect». Quindi il dolore alla caviglia c'è, ma Damiano david non rinuncia alla sua skin care.

Vietato il "Fxxk Putin"

Nonostante le rassicurazioni del cantante lo show al Pala Olimpico sicuramente non sarà scatenato come al solito ma lo spettacolo è garantito lo stesso. Vietato inoltre riportare sul palco dell'Eurovision quel «Fxxk Putin» che partito dal Coachella ha fatto il giro del mondo. A Torino non si può dire, da regolamento infatti all'Esc è vietato portare sul palco simboli o altri elementi politici. Ma nessun problema per David che proprio ai fan venerdì dopo le prove ha detto: «La band ucraina, Kalush Orchestra, è più autorevole di noi, e ci sembra rispettoso lasciare spazio a loro che hanno un’esperienza diretta della guerra». Non ci resta che attendere stasera e vedere come ci stuiranno i Maneskin. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Maggio 2022, 20:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA