De André, il ricordo commosso di Dori Ghezzi: «Amo Fabrizio come 20 anni fa»

di Nicole Cavazzuti
È stata per 25 anni la compagna di Fabrizio De Andrè. E ancora oggi, a 20 anni dalla sua morte, il cuore di Dori Ghezzi batte per lui. “Non smetterò mai di amare Fabrizio”, racconta al Messaggero.it.

La incontriamo a Milano in occasione dell’ultima data milanese al Teatro Dal Verme della tournée della Pfm dedicata a Faber che celebra i 40 anni dal celebre tour di De André con la band e i 20 della sua morte.
Dori Ghezzi applaude con entusiasmo al termine di ogni brano. Ogni tanto si tormenta nervosamente una ciocca di capelli. Altre, si copre gli occhi con le mani. Qualche volta canta a voce bassa, più spesso si limita a tenere il ritmo con il piede o con la mano. Sorride.

Che sentimenti ha provato durante il concerto?
«Mi sono emozionata. Musicisti e pubblico trasmettevano una forte energia. È come se Fabrizio fosse con noi…».
 


È ancora innamorata di Fabrizio?
«Come potrei non esserlo? Ne è innamorato il pubblico, vuoi che non lo sia io?!».

Ma lei lo conosceva meglio…
«Vedi, era molto facile da amare».

Anche Fabrizio De Andrè aveva i suoi difetti…
«E per fortuna!».

Veniamo al concerto. Il suo voto a caldo?
«Da 1 a 10, 10 e lode. È stata una serata splendida».

Se lo aspettava?
«Certo! La Pfm è stata scelta a suo tempo da Fabrizio…».

Come valuta i nuovi elementi della Pfm?
«Non li conoscevo: mi sono piaciuti molto. Credo che l’organico possa solo trarre beneficio dal loro ingresso».

Stasera è stata la prima volta che ha assistito a un concerto del tour PFM canta De Andrè. Ne vedrà altri?
«Non so se ne avrò il tempo. Non ti faccio vedere la mia agenda perché ti spaventeresti!».

Che cosa bolle in pentola?
«Sono decisamente riservata sui miei progetti in fieri…».

Ci dica almeno se andrà il 29 luglio all'Arena di Verona per l’evento che vedrà la prog band italiana e Cristiano De André alternarsi sul palco con le loro rispettive performance.
«Questo lo escludo».

Ma che rapporto ha con Cristiano De André?
«Non lo sento mai. So solo che lui e la Pfm hanno deciso di celebrare Fabrizio con questo concerto evento che si chiamerà PFM Premiata Forneria Marconi - Cristiano De André cantano Fabrizio, ma non ne so molto. Non ho visto nemmeno le prove dello show…».

Cosa pensa di questo evento concerto di Verona?
«Che hanno fatto benissimo a organizzarlo».

Agli appuntamenti già annunciati (vedi qui), ora si aggiunge un'altra data. Il 3 dicembre la band sarà in scena al Teatro degli Arcimboldi di Milano.
Martedì 21 Maggio 2019, 11:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA