Bon Jovi operato alle corde vocali, la rockstar ai fan: «Non so se tornerò sul palco»

Il cantante 62enne ha rivelato che al momento non se la sente di tornare a impegnarsi nel tour

Bon Jovi operato alle corde vocali, la rockstar ai fan: «Non so se tornerò sul palco»

Jon Bon Jovi «spera di tornare in tournée» dopo essersi ripreso da un intervento chirurgico alle corde vocali. Lo fa sapere la rockstar americana che, in un'intervista a Mix 104.1 Boston, ha ammesso di non sapere «se ci sarà un tour». Lo riporta il New York Post.

Bruce Springsteen, ecco “Only the Strong Survive”: il nuovo album di cover e ballo. Il Boss riscopre la musica soul

Bon Jovi operato alle corde vocali

Il cantante 62enne ha rivelato di essere reduce da un'operazione impegnativa, spiegando che al momento non se la sente di tornare sui palchi. «Desidero fare un tour l'anno prossimo, ma mi sto ancora riprendendo da un intervento chirurgico importante», le sue parole. «Anche se - ha continuato il crooner di "Wanted Dead or Alive" - sono sulla buona strada per la guarigione e ho potuto prendermi il mio tempo e fare una canzone al giorno quando ho realizzato il disco.

Il mio desiderio è quello di poter fare due ore e mezza a notte, quattro sere a settimana per mesi interi».

Il nuovo album

La rivelazione arriva mentre il cantante di "You Give Love a Bad Name" ha realizzato il prossimo album della sua band "Forever", in uscita il 7 giugno. Bon Jovi, che ha subito un intervento chirurgico nel 2022, ha parlato della sua esperienza per la prima volta all'inizio di quest'anno. Secondo quanto riferito dal cantante, i medici gli hanno comunicato che una delle sue corde vocali era «letteralmente atrofizzata», una era «spessa come un pollice» e l'altra era «spessa come un mignolo». Quindi «quella più forte stava schiacciando quella più debole e io non cantavo bene», ha detto. «La mia arte mi veniva portata via.» Bon Jovi, che è anche vincitore di un Grammy, ha detto ai giornalisti di aver cercato un medico a Filadelfia che ha eseguito una laringoplastica di medializzazione - nota anche come tiroplastica - che gli ha fornito un «impianto all'avanguardia».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Marzo 2024, 19:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA