Voti addio alle Elementari

Voti addio alle elementari. Dal prossimo anno scolastico la valutazione finale degli alunni nella scuola elementare non sarà più espressa con i voti numerici ma con un giudizio. La Commissione Cultura del Senato ha infatti dato il via libera a un emendamento della senatrice Vanna Iori al decreto scuola.
Intanto è stato approvato in Commissione Istruzione del Senato l'emendamento che riguarda il concorso per l'assunzione dei precari della scuola. Il nuovo accordo prevede che non si farà più il test a crocette ma una prova scritta composta da quesiti a risposta aperta. La data del concorso è da stabilire ma sarà subito dopo l'estate, probabilmente in ottobre, al massimo a novembre. Chi parteciperà potrà svolgere la prova anche in un posto diverso rispetto a dove concorre. La prova deve essere superata con un punteggio minimo di sette decimi ed è distinta per classi di concorso e tipologia di posto.

Ultimo aggiornamento: Thursday 28 May 2020, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA