Vip e assi dello sport  campioni di  solidarietà

Vip e assi dello sport campioni di solidarietà

Daniele Petroselli
Dopo il successo della prima edizione, torna al Circolo Sportivo Rai La Sfida, l'evento di solidarietà promosso dal CIR (Consiglio Italiano Rifugiati) e che durerà fino a domenica. Tanti gli eventi di sport e cultura che si alterneranno in queste giornate di sport e cultura: quello principale è il torneo di tennis, che mette a confronto due squadre capitanate dal campione del passato Nicola Pietrangeli e dall'ex azzurra Mara Santangelo; protagonisti molti volti noti dello spettacolo: tra gli altri Neri Marcorè, Paolo Bonolis, Luca Barbarossa, Sandro Veronesi, Massimo Wertmuller, Giovanni Veronesi, Valentina e Donato Bendicenti, Domenico Procacci, Luca Lucini e Francesco Patierno. Un evento, patrocinato dalla Rai con il contributo di Villa Margherita e Forte Village, che s'inquadra nel progetto di solidarietà Oltre alle frontiere e che vede coinvolto il Cir (che da quasi 30 anni anni opera sul campo con oltre 120 mila persone assistite e circa 4 mila vittime di tortura salvate), presieduto da Roberto Zaccaria, per raccogliere fondi per assistere e sottrarre alla violenza le persone più svantaggiate (bambini, donne e vittime di violenza) in Libia. In particolare, grazie al ricavato solidale di questo evento, sarà fornita assistenza qualificata alle persone all'interno dei centri di detenzione e sul territorio perché sia garantita la tutela dei diritti umani e perché siano identificate soluzioni durature, tra cui gli ormai ben conosciuti corridoi umanitari. Diversi gli eventi collaterali di questo lungo weekend all'insegna della solidarietà, come la partita di calcio a 7 (organizzata da Liberi Nantes) tra vecchie glorie dello sport azzurro e una squadra formata da rifugiati, oltre alla consegna del premio del CIR Ambasciatori di Umanità' ad Angela Caponnetto giornalista di Rainews24 e Costanza Quatriglio per il film Sembra mio figlio.
riproduzione riservata ®

Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Settembre 2018, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA