Videogame made in Italy

Videogame made in Italy

Si chiama Cibercity Chronicles ed è il primo videogioco completamente Made in Italy che coniuga l'educazione alla sicurezza e l'edutainment. La prima app in Europa in tal senso rivolta ai più giovani, fortemente voluta dal Dipartimento per l'Informazione per la Sicurezza (DIS) della Presidenza del Consiglio, è nata in collaborazione con il Ministero per l'Istruzione e la partecipazione dei servizi di intelligence. A presentarla ieri mattina, presso l'Istituto comprensivo Regina Margherita di Roma, il premier, Giuseppe Conte, accanto al direttore generale del Dis, Gennaro Vecchione. Cibercity Chronicles è rivolto, in particolare, agli studenti delle scuole secondarie di primo grado ed è scaricabile gratuitamente da un'app su tablet e smartphone. L'iniziativa è stata pensata dall'esecutivo anche per rispondere concretamente all'invito fatto dalla Commissione Europea a tutti i Paesi membri dell'Unione a promuovere iniziative di educazione digitale nelle scuole con l'obiettivo mirato di stimolare gli alunni ad un atteggiamento più critico rispetto ai contenuti dei social e della rete.

Mercoledì 17 Aprile 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA