Via al concorso dei prof ieri prova per 1.645 I sindacati: «Una follia»

Misurazione della temperatura all'ingresso, obbligo di indossare sempre e correttamente la mascherina, nessun assembramento, rispetto della distanza di sicurezza. Ha preso il via ieri alle 8, il concorso straordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado, riservato agli insegnanti che hanno già almeno 36 mesi di servizio. Una procedura che mette a bando 32.000 posti e alla quale si sono iscritti 64.563 candidate e candidati. I candidati sono suddivisi per classi di concorso e su più giornate: le prove andranno avanti fino al prossimo 16 novembre. Ieri i primi 1.645 candidati, suddivisi in 171 aule distribuite su tutto il territorio nazionale. La prova sarà computer based con una durata di 150 minuti. Protestano i sindacati, che giudicano una follia lo svolgimento del concorso nonostante la pandemia.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Ottobre 2020, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA