Un tour nei quartieri di Napoli a colpi di pizza. Il nuovo menu della catena Pizzium

Un tour nei quartieri di Napoli a colpi di pizza. Il nuovo menu della catena Pizzium (in città anche in via Anfossi, in via Andrea Doria e in viale Tunisia) è un invito a gustare le aree più note del capoluogo partenopeo attraverso il suo piatto simbolo. La pizza col cornicione, morbido e alveolato come vuole la tradizione. Un trionfo di sapore la Chiaiano con crema di radicchio rosso, speck di Sauris, fior d'Agerola, noci di Sorrento e la Mergellina con cipolla caramellata e filetto di tonno di Cetara. Golose la Vomero con provola affumicata e salame di maialino nero casertano, la Toledo con guanciale Igp, pecorino romano e pepe nero, e la Posillipo con alici di Cetara, capperi di Salina e olive Nocellara del Belice. Non mancano le classiche Margherita e Bufalina, così come ampia è la scelta di stuzzicherie tra cui spicca la treccia di bufala da 500 grammi con olio extravergine e basilico fresco, da condividere.
Pizzium - Milano, via Procaccini 30 - tel.02/33.607.623 - sempre aperto - costo medio: 15 euro.(C.Bur.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA