Un selfie per la pace si è trasformato in un incubo. Incredibile la storia

Un selfie per la pace si è trasformato in un incubo. Incredibile la storia che ha coinvolto Miss Iraq, Sarah Idan, colpevole di aver pubblicato su Instagram una fot insieme a Miss Israele, Adar Gandelsman, durante le selezioni di Miss Universo su Instagram. Immediate le polemiche tra i 2.325 commenti all'immagine, definitiva dannosa per la causa palestinese o irrispettosa della sensibilità del popolo arabo. «L'hanno minacciata affermando che se non avesse rinnegato le foto e il suo titolo l'avrebbero uccisa», ha raccontato Mia Gandelsman alla televisione israeliana. E a un mese dall'immagine postata, è di ieri la notizia che i suoi familiari sono stati costretti a fuggire (lei vive negli Usa) cercando un rifugio amico lontano da casa.
riproduzione riservata ®

Lunedì 18 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME