Tradizione e creatività, secondo ispirazione, firma, stagionalità. E,

Tradizione e creatività, secondo ispirazione, firma, stagionalità. E, ovviamente, gusto. Questi gli ingredienti della manifestazione I Primi d'Italia, 19esimo festival nazionale dei Primi Piatti, che torna a Foligno dal 28 settembre al primo ottobre. Sotto i riflettori, appunto, i primi, in una ricca selezione di ricette, che vede anche firme di chef stellati, come Giancarlo Vissani, Daniele Usai e i fratelli Sandro e Maurizio Serva. Articolato il programma. Alle portate dei Villaggi dei Primi, con ricette da tutte le regioni italiane ma anche dall'estero, si affiancano, infatti, gli incontri quotidiani di A tavola con le Stelle per gustare i menu degli chef star, e di Food Experience. E ancora, i convegno Lo sport è servito, per approfondire il tema della corretta alimentazione, e il musical Jekyll & Hyde i cui proventi andranno in beneficenza. In cartellone pure la presentazione del libro Sano vegano italiano di Chiara e Red Canzian e appuntamenti con Francesca Reggiani, Gianluca Fubelli, Pietro Pulcini e Simone Montedoro. Un modo diverso di raccontare e vivere il gusto, tra storia e attualità.
Foligno, 28/09-1/10, giov. e ven. 16-23; sab. 10-23, dom. 10-22, www.iprimiditalia.it

Venerdì 15 Settembre 2017, 05:00