Su due voli al giorno solo negativi Test ai passeggeri prima dell'imbarco

Mario Landi
Solo negativi a bordo. Sono partiti ieri mattina i primi due voli Covid-free per la tratta Roma Fiumicino-Milano Linate. È l'iniziativa Un biglietto, un tampone, frutto della collaborazione fra Alitalia, Aeroporti di Roma e Regione Lazio. L'obiettivo è avviare un percorso di ripresa del traffico e, più in generale, rafforzare la fiducia dei viaggiatori nei confronti dell'aereo, adottando adeguate misure a difesa della salute, così come è stato fatto negli aeroporti e in particolare a Fiumicino, A documentare la negatività al virus, è un apposito screening preventivo con test antigenico rapido effettuato nelle 72 ore precedenti la partenza al drive-in, il più grande d'Italia, allestito da Adr in funzione dallo scorso 1 settembre o il giorno stesso prima dell'imbarco presso il presidio sanitario situato agli Arrivi del Terminal 3.
Oggi sarà invece la volta della sperimentazione nell'aeroporto di Milano Linate. «Sarà completata la fase organizzativa che vede coinvolti Regione Lombardia, Alitalia, Sea e il Policlinico San Donato, i cui operatori si occuperanno dell'effettuazione dei tamponi. Il risultato del test sarà immediato», fanno sapere il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e dell'assessore al Welfare Giulio Gallera. La novità verrà comunicata ai passeggeri all'atto d'acquisto del biglietto, che saranno così immediatamente avvisati della modalità Covid-free del proprio viaggio. Nel caso in cui il tampone risultasse positivo al coronavirus, verrà seguito il protocollo sanitario vigente.
riproduzione riservata ®

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Settembre 2020, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA