Sarkozy a processo per corruzione

PARIGI - Nicolas Sarkozy salirà sul banco degli imputati il mese prossimo a Parigi. L'ex presidente francese, che si è ritirato dalla politica dopo la disfatta alle primarie del 2016, anche se viene ancora considerato una sorta di padre politico dei Républicains, verrà processato nell'indagine sui sospetti di corruzione di un alto magistrato della corte di Cassazione, Gilbert Azibert, nel caso delle intercettazioni telefoniche. È la prima volta nell'intera storia della V Repubblica che un ex inquilino dell'Eliseo viene processato per corruzione.
Sarkozy è accusato di aver tentato di ottenere nel 2014 informazioni coperte da segreto istruttorio dall'alto magistrato, Gilbert Azibert, al quale avrebbe offerto in cambio un prestigioso incarico a Monte Carlo.

Giovedì 20 Giugno 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA