San Lorenzo, partono le bonifiche

Spazi abbandonati trasformati in nuovi luoghi di aggregazione e servizi. È l'obiettivo del progetto di rigenerazione urbana elaborato dal Campidoglio per il quartiere San Lorenzo. A presentarlo ieri è stata la sindaca Virginia Raggi insieme all'assessore all'Urbanistica Luca Montuori e alla presidente del Municipio II Francesca Del Bello. Il progetto punta ad «un nuovo patto tra indirizzo pubblico e investimenti privati. Una visione che deve necessariamente partire dagli spazi abbandonati di via dei Lucani, oggi purtroppo nella memoria collettiva ricordati per la tragedia della giovane Desirèe. Un dramma che non deve più ripetersi», hanno affermato dal Comune. Anche la stessa sindaca ha citato in conferenza Desirée, la giovane tragicamente morta a San Lorenzo nell'ottobre del 2018: «Dopo la sua morte abbiamo cercato di capire come reagire ad una situazione drammatica che ha colpito una ragazza. Ci sono varie risposte che si possono dare. Una meramente securitaria, ma non è quella che volevamo. E l'altra volta all'eliminazione dei luoghi del degrado».(P. L. M.)

Mercoledì 17 Aprile 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA