Piervincenzi e troupe aggrediti a Pescara

Insultato, picchiato, spinto, preso a parolacce. Il giornalista di Rai2 Daniele Piervincenzi è stato oggetto di una nuova aggressione, dopo quella di cui fu vittima ad Ostia a novembre, culminata con la famosa testata dell'esponente del clan Spada. Stavolta il reporter, insieme ad una troupe della trasmissione Popolo Sovrano di Rai2 - il nuovo talk voluto dal direttore della rete Carlo Freccero - si trovava a Pescara, per indagare sul malaffare nel quartiere popolare di Rancitelli.
«Andatevene da qui, non siete a casa vostra»: Piervincenzi e gli operatori sono stati prima avvicinati da un ragazzo, che ha risposto con uno schiaffone alle domande del giornalista. Piervincenzi poi viene scaraventato a terra, prima di dover fuggire a causa della minacciosa avanzata di altri abitanti del quartiere: a fine video è lo stesso giornalista a confermare come, nel complesso di case popolari denominato Ferro di Cavallo, «non ci si può entrare, di certo non si possono fare domande».
(L.Cal.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA