Non solo producono il miele, ma favoriscono, con l'impollinazione, la riproduzione

Non solo producono il miele, ma favoriscono, con l'impollinazione, la riproduzione di circa il 70 per cento di tutte le specie vegetali esistenti. Albert Einstein pare abbia affermato che se scomparissero dal Pianeta, all'uomo non resterebbero che quattro anni di vita. Per festeggiarle, ma soprattutto per salvaguardarle, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 20 maggio, da quest'anno, la Giornata Mondiale delle Api. Domenica l'Oasi Lipu di Castel di Guido, dalle 10 alle 16, invita ad osservarle in natura e a conoscere le risorse naturali disponibili sul territorio, con visite didattiche e laboratori. Per l'occasione sarà inaugurato il BeeHotel, una struttura in legno per ospitare le api solitarie, impollinatori meno famosi delle api da miele ma molto efficienti. L'evento rientra nel progetto Roma Ti Apiamo curato dall'associazione Buono che ha in cartellone fino al 2/6, il sabato dalle 10,30 alle 11,30, laboratori didattici (dai 5 anni) all'interno del Mercato di Testaccio dove è anche presente l'installazione fotografica I venti Buoni impreziosita dalla presenza di venti arnie speciali dedicate a venti grandi scienziati.
Mercato Testaccio, via B. Franklin. Info e prenot.: info@ilmielebuono.it
(F.Pic.)
riproduzione riservata ®

Venerdì 18 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME