Negramaro, Spedicato  salta il tour: c'è il fratello

Negramaro, Spedicato salta il tour: c'è il fratello

Non è bastato rinviare la partenza del tour di qualche mese: Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro colpito da una emorragia cerebrale il 17 settembre scorso sta recuperando, è anche tornato in sala prove, ma non potrà essere con la band salentina per il tour di Amore che torni, che partirà da Rimini il 14 febbraio. Al suo posto ci sarà suo fratello minore, Giacomo.
Ad annunciarlo, tra sorrisi, abbracci, un pizzico di commozione e le note della sua chitarra, è stato proprio Lele sulla pagina facebook ufficiale dei Negramaro con un video che lo riprende con Giuliano Sangiorgi e il resto della band mentre suonano un brano reggae. «Volevo dire a tutti che sto benissimo - dice Lele interrompendo il brano - Purtroppo in tour non ci potrò essere perché non vogliono loro», scherza mentre Sangiorgi e gli altri gli fanno notare che «ci teniamo troppo alla tua vita». «Serve un altro pochino», suggerisce Giuliano, «ma non tantissimo», aggiunge Lele. «Come vedete - spiega ancora il chitarrista - ce la sto mettendo tutta e grazie anche al vostro sostegno mi manca pochissimo per tornare al 100%».

© RIPRODUZIONE RISERVATA