Mario Landi
Italia divisa in due anche per il meteo. Mentre al Sud praticamente

Mario Landi
Italia divisa in due anche per il meteo. Mentre al Sud praticamente

Mario Landi
Italia divisa in due anche per il meteo. Mentre al Sud praticamente nessuno ha messo nel cassetto i costumi da bagno (temperatura media tra i 27 ed i 30 gradi, oltre ad un bel sole che invita al mare), al Nord il maltempo flagella numerose regioni (Liguria e Lombardia in primis) e tiene in apprensione buona parte del territorio anche nelle prossime ore.
Persistono infatti i temporali (anche di forte intensità) su Liguria, Piemonte e Lombardia. Lo indica una nuova allerta meteo della Protezione civile, che segnala la possibilità di frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.
Valutata l'allerta arancione per rischio idrogeologico su gran parte della Lombardia; gialla sul resto della Lombardia, su gran parte di Liguria e Piemonte e sulla Valle d'Aosta. In particolare la furia degli elementi si è abbattuta su Milano, dove resta attivo il Centro operativo del Comune per monitorare il livello dei fiumi Seveso e Lambro. Infatti, spiega il Comune di Milano, dopo una breve pausa, è prevista una nuova intensificazione delle precipitazioni che dovrebbero caratterizzare un'altra notte da incubo dopo quella già vissuta da residenti tra domenica e lunedì. Per infiltrazioni dopo le forti piogge sono state chiuse cinque scuole. La Liguria e Genova respirano un po' dopo che l'allerta da rossa è stata declassata ad arancione, ma si dovrà fare la conta dei danni e degli sfollati. Sulla GenovaTorino i treni vanno a singhiozzo. In ginocchio l'agricoltura italiana, con la Coldiretti che lamenta una media di tre nubifragi al giorno da quando è entrato l'autunno.
riproduzione riservata ®

Martedì 22 Ottobre 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA