Mario Draghi: «Via d'uscita non lontana»

Mario Draghi: «Via d'uscita non lontana»

Il premier Draghi ha lanciato un messaggio di fiducia. La speranza sono naturalmente i vaccini che indicano «una via d'uscita non lontana». Il piano vaccinale sarà «decisamente potenziato» ma, avverte Super Mario, la priorità rimane la stessa: «Si privilegeranno le persone piu' fragili e le categorie a rischio. Aspettare il proprio turno è un modo anche per tutelare la salute dei nostri concittadini più deboli».
E l'accelerazione del piano vaccinale è stata ieri al centro di una serie di incontri a Palazzo Chigi. Per ora non si parla di nuove strette ma un nuovo intervento del governo potrebbe arrivare entro la fine della settimana. Tra le ipotesi, l'anticipo del coprifuoco e i week end rossi. Senza escludere il lockdown nazionale. (A.Sev.)

Ultimo aggiornamento: Martedì 9 Marzo 2021, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA