Marina Abramovic stava uscendo verso le 13 di ieri da Palazzo Strozzi a Firenze,

Marina Abramovic stava uscendo verso le 13 di ieri da Palazzo Strozzi a Firenze, dove è in corso la rassegna antologica The cleaner dedicata proprio a lei. L'artista serba proprio non poteva immaginare di essere aggredita a colpi di tela da un 51enne della Repubblica Ceca, che le ha tirato in testa un quadro che si è sfondato nell'urto. Il dipinto impugnato dall'aggressore rappresenta un ritratto della stessa Abramovic, sembra realizzato dallo stesso aggressore.
Una violenza che non ha prodotto gravi conseguenze fisiche alla Abramovic, che infatti ha voluto parlare subito con il suo aggressore chiedendo spiegazioni del gesto. Ma l'uomo è rimasto in silenzio. La scena è avvenuta in presenza di numerosi visitatori: il 51enne è lo stesso che l'11 gennaio 2018 imbrattò con vernice una statua di Urs Fischer in piazza della Signoria a Firenze: quella volta ai vigili urbani disse di essere lui il vero Fischer. (M. Fab.)

Lunedì 24 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME