Emozione Giulietta Masina: da Gelsomina a Cabiria
di Paola Pastorini

Emozione Giulietta Masina: da Gelsomina a Cabiria

Lei è stata tante donne: Cabiria, Giulietta, Ginger. Ma per gli spettatori di tutto il mondo resterà sempre Gelsomina di La strada, firmato dal marito Federico Fellini, vincitore di due Oscar. Giulietta Masina il 21 febbraio avrebbe compiuto cento anni e Gianfranco Angelucci regista, scrittore, giornalista, le dedica una biografia. Masina è stata una delle attrici più note del cinema italiano e le si farebbe un torto a relegarla a musa di Fellini e a personaggio fragile ed etereo. Grande professionista, volitiva, magica. Lavorò con Roberto Rossellini (Paisà), Alberto Lattuada (Senza pietà), Luigi Comencini (Persiane chiuse). E naturalmente con il marito Federico Fellini in capolavori quali Lo sceicco bianco, La Strada, Le notti di Cabiria,Giulietta degli spiritì e Ginger & Fred. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Febbraio 2021, 08:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA