L'ADDIO DI NADIA TOFFA
La guerriera non ce l'ha fatta. Nadia Toffa ha perso

L'ADDIO DI NADIA TOFFA
La guerriera non ce l'ha fatta. Nadia Toffa ha perso la sua battaglia contro la malattia. È la mattina del 13 agosto quando le Iene annunciano la morte di Nadia sui social network. La conduttrice, che aveva solo 40 anni, ha condiviso con i suoi fan tutte le fasi della malattia senza nascondere la sua fragilità. Il pubblico si era affezionato a lei in maniera forse imprevedibile. Suoi social è possibile leggere i messaggi che le lasciano quotidianamente i suoi follower: Nadia era diventata un simbolo di forza e di speranza per molte persone malate e per i loro familiari.
L'OMICIDIO DI DIABOLIK
Ucciso, una vera e propria esecuzione. Fabrizio Piscitelli 53 anni, meglio conosciuto come Diabolik, capo storico degli Irriducibili, gruppo ultrà della Curva Nord, è stato ammazzato lo scorso 7 agosto al Parco degli Acquedotti. Diabolik è stato ucciso con un colpo di pistola calibro 7,65 alla nuca mentre era seduto su una panchina. Secondo le ricostruzioni Piscitelli sarebbe stato colpito da un uomo vestito da runner, che è passato dietro la panchina sulla quale era seduto. Un modus operandi che ricorda quello della criminalità organizzata, con la quale secondo quando emerso fino ad ora Piscitelli avrebbe avuto a che fare nella gestione dello spaccio di droga nella Capitale.
TUTTI NEL PALLONE, FINISCE LA TELENOVELA ICARDI-WANDA
Si è concluso - dopo mesi di polemiche - il caso Icardi. Infatti, l'ormai ex capitano dell'Inter, dopo essere stato escluso dalla società dal nuovo progetto tecnico di Antonio Conte, dopo settimane di resistenza, ha accettato, proprio l'ultimo giorno di calciomercato, di lasciare Milano per approdare al Psg di Verratti, Mbappé e Cavani. La Serie A perde un grande protagonista, anzi due: infatti oltre a Maurito dice addio al calcio italiano anche sua moglie Wanda Nara, protagonista della trasmissione calcistica di Italia1 Tikitaka.
riproduzione riservata ®

Lunedì 9 Settembre 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA