I no vax francesi in piazza contro il green pass di Macron. Quasi 100mila persone

I no vax francesi in piazza contro il green pass di Macron. Quasi 100mila persone hanno protestato sabato contro l'obbligo del certificato verde anche per bar e ristoranti, deciso dal governo: in prima fila i gilet gialli, che accusano il presidente di «voler rendere obbligatori i vaccini senza renderli obbligatori». «Queste misure - sottolinea Maxime Nicolle, uno dei leader storici - sono un attacco ai nostri diritti. Stanno dividendo la popolazione: i vaccinati da una parte e i non vaccinati dall'altra». Per Macron non ci sono però solo critiche e proteste, ma anche elogi: quelli di 326 sindaci di destra e di sinistra, che hanno annunciato il loro pieno appoggio applaudendolo per il coraggio delle sue azioni. «Solo raggiungendo un tasso di copertura superiore al 90% potremo tornare a una vita normale», affermano inseguendo l'obiettivo «ambizioso ma necessario» di vaccinare tutti i francesi.
(D. Zur.)


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Luglio 2021, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA