Gli Stati Uniti sono pronti a vaccinare contro il coronavirus i bambini di età

Gli Stati Uniti sono pronti a vaccinare contro il coronavirus i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Lo ha dichiarato la Casa Bianca in una nota, spiegando che le vaccinazioni saranno possibili presso il pediatra, in farmacia e forse anche a scuola. Il vaccino somministrato ai più piccoli dovrebbe essere il Pfizer.
Nelle prossime due settimane è attesa un'autorizzazione in merito da parte della Food and Drug Administration. L'Amministrazione Biden ha intanto garantito di avere dosi di vaccino sufficienti a coprire i 28 milioni di bambini di età compresa tra 5 e 11 anni con l'aiuto di 25mila pediatri. «Oggi l'Amministrazione Biden annuncia un piano per garantire che, se un vaccino viene autorizzato per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, possa essere rapidamente distribuito e reso disponibile in modo conveniente ed equo alle famiglie di tutto il paese», ha affermato la Casa Bianca in una nota.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Ottobre 2021, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA