Enrico Chillè
In campo contro la movida senza regole. Se le varie ordinanze

Enrico Chillè
In campo contro la movida senza regole. Se le varie ordinanze emanate dal Campidoglio, finora, non avevano ottenuto i risultati sperati, in quest'ultimo weekend i numerosi controlli della Polizia Locale di Roma Capitale sembrano essere una vera e propria dichiarazione di guerra alla movida fuori controllo.
Nei luoghi più gettonati da romani e turisti, infatti, i vigili urbani hanno effettuato controlli a tappeto, sanzionando diversi illeciti: dalla violazione delle ordinanze in tema di movida fino alla sosta selvaggia e alla guida in stato di ebbrezza, in tutta Roma ci sono state multe a raffica, per un totale di oltre 100mila euro.
Da Testaccio a Ponte Milvio, passando per San Paolo, San Lorenzo, Piazza Bologna, Eur e Pigneto: in tutti i luoghi della movida, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale sono stati impegnati in controlli e sanzioni di vario genere. In ben 42 casi, i vigili urbani hanno multato gestori di locali e clienti per aver violato le ordinanze sul consumo di alcolici, sull'occupazione di suolo pubblico, sulla mancata esposizione dei prezzi al pubblico e sulla vendita di prodotti scaduti o senza autorizzazione. Ancora più imponente il lavoro degli agenti per accertare le violazioni del codice della strada: sono stati controllati oltre quattromila veicoli e sottoposti ad alcol-test 140 automobilisti in tutta Roma, con 1700 sanzioni e quattro patenti ritirate. Tolleranza zero anche per la sosta selvaggia, con ben 120 auto rimosse dai carri-attrezzi in alcuni dei luoghi più affollati della capitale nelle serate del weekend.
Dopo i vari controlli del fine settimana, la sindaca Virginia Raggi non ha nascosto la sua soddisfazione per l'operato dei vigili urbani.
«Anche in questo weekend gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale sono stati impegnati nelle aree della movida per far rispettare le norme del codice della strada e del nuovo regolamento di polizia urbana», ha scritto la prima cittadina sui social.
riproduzione riservata ®

Lunedì 22 Luglio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA