E l'Azienda assume 250 nuovi autisti

Duecentocinquanta nuovi autisti e centocinquanta operai in più nel 2019. Questo, secondo i sindacati, conterrà il piano assunzionale di Atac quest'anno. I dati non sono ancora messi nero su bianco, ma i rappresentanti di Cgil e Cisl concordano sulle previsioni. «Si prevedono seicento nuovi autisti in tre anni, di cui 250 nel 2019 e 350 tra il 2020 e 2021.
Sono tutti contratti rinnovabili, a cui si uniranno anche i nuovi ingressi di operai dediti alla manutenzione dei mezzi e delle infrastrutture metro-ferroviarie. Quest'anno ci attendiamo circa 150 assunzioni in questo settore», spiega Roberto Ricci (Fit Cisl). E il collega della Filt Cigl, Daniele Fuligni, aggiunge: «I numeri delle assunzioni saranno formalizzati in un successivo accordo, previo controllo della proprietà. Intanto, l'intesa raggiunta è molto importante».(P. L. M.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA