Colli Aniene, dopo 2 anni di battaglie riapre il parco di piazzale Loriedo

di Valentina Conti
Colli Aniene ha di nuovo la sua area verde. Il Parco di piazzale Loriedo in IV Municipio ha finalmente riaperto i battenti. Due anni di battaglie dei residenti alle spalle: dal lontano 2017, quando il punto ristoro al suo interno venne sequestrato. Con in mezzo il degrado incombente nel tempo e i rischi legionella ipotizzati di recente.

«Per salvaguardare l'area e la struttura, che sarà oggetto di bando, pubblicheremo a breve un avviso rivolto alla cittadinanza attiva che voglia darci una mano per apertura mattutina e chiusura serale dei cancelli; in questi primi giorni ci aiuterà il Dipartimento Tutela Ambientale», ha annunciato la presidente del Municipio, Roberta Della Casa. «Siamo felici ha aggiunto - di poter restituire al quartiere uno spazio così importante (dopo l'intervento del Servizio Giardini su verde e alberature e la pulizia delle fontane per mano del Dipartimento) e ringraziamo la sindaca di aver compreso l'esigenza di Colli Aniene».

«Credo rimarca Gabriella Masella, presidente Colli Aniene Bene Comune che un riconoscimento del ruolo attivo in tutto l'iter della vicenda vada dato anche al comitato di quartiere, le cui azioni parlano da sole. C'è ancora incuria nel parco nonostante il grosso del lavoro di pulizia e sfalcio dell'erba sia stato fatto: dalla manutenzione degli alberi al ripristino dell'impianto di irrigazione fino alle opere murarie che vanno ripulite e messe in sicurezza. Scriveremo a brevissimo alla sindaca Raggi sulle criticità che rimangono, e specialmente per far sì che il punto ristoro in futuro comprenda anche un'area multifunzionale, fondamentale per la zona».
Lunedì 22 Luglio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA