Papà Fabio: «Vi ringrazio con il cuore in mano»

Papà Fabio: «Vi ringrazio con il cuore in mano»

«Vogliamo ringraziare infinitamente tutte le persone accorse in massa per assistere allo spettacolo di Pablo, Veronica, Andrea e Mondodiverso. Un ringraziamento agli organizzatori e a tutte le persone che si sono prodigate per questo evento. Grazie veramente con in cuore in mano» ha commentato il papà della piccola, Fabio Pardini. Qualche giorno fa Pardini scriveva su Facebook: «Resterò vicino a lei ogni istante che mi è permesso, finché Elisa non si riprenderà da questa atroce rarissima malattia; nessuna chemioterapia può salvarla tranne il trapianto di midollo osseo (già fatto l'anno scorso). Ognuno con la propria vita può prendere la decisione che ritiene più opportuna, io ho scelto per questa. Io e la mia compagna abbiamo deciso, pur di salvarla, di venire qui al Bambin Gesù di Roma, istituto all'avanguardia; siamo qui da quasi due anni, distanti 600 chilometri da casa. Prima siamo stati in altri tre ospedali, due in Friuli Venezia Giulia e uno in Veneto». Su Facebook il papà con una raccolta fondi ha già ricevuto 31 mila euro in un mese, da quando a dicembre ha deciso di chiedere aiuto per poter continuare a stare vicino alla piccola e per poter pagare le cure.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 15 Gennaio 2019, 05:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA