VIA CON I GIOIELLI

Una coppia di pensionati di 75 e 77 anni è stata rapinata dei gioielli che aveva in casa - valore stimato sui ventimila euro - da due truffatori che si sono finti addetti del gas per entrare nel loro appartamento in via Adami, nel quartiere della Barona. È accaduto alle 12 di martedì.
I due anziani hanno raccontato ai carabinieri che gli sconosciuti si sono presentati alla loro porta dicendo di dover effettuare un controllo da parte dell'azienda del gas. I truffatori hanno usato una tecnica nota, molto utilizzata dai sinti: hanno detto ai due anziani di raccogliere tutti i preziosi custoditi in casa in un unico punto in modo da evitare che venissero danneggiati dalle radiazioni del macchinario utilizzato durante l'operazione di misurazione delle emissioni. A quel punto li hanno distratti con una scusa e uno dei due ha preso il fagotto contenente i gioielli.
Gli anziani, tuttavia, si sono accorti del raggiro e hanno tentato di fermare i truffatori, che però sono riusciti a scappare spingendoli a terra. Marito e moglie sono stati accompagnati all'ospedale San Paolo con alcune contusioni. Le loro condizioni non sono gravi.

Giovedì 14 Febbraio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA