Olimpia, arriva la guardia Troy Daniels un anno fa era con i Lakers di LeBron

Olimpia, arriva la guardia Troy Daniels un anno fa era con i Lakers di LeBron

Fabrizio Ponciroli
La nuova Olimpia, edizione 2021/22, prende sempre più forma. In pochissime settimane, il coach, nonché presidente Ettore Messina ha rivoluzionato il roster biancorosso. Lunga la lista dei volti nuovi, così come i nomi di coloro che hanno fatto le valigie. L'ultimo colpo del club milanese è Troy Daniels. Classe 1991, è una guardia con tanti punti nelle mani e ottime percentuali dalla distanza. Proveniente dai Denver Nuggets, conta 339 partite in NBA, con 2.232 punti segnati e il 39.5% da tre in carriera. Lo scorso anno ha vinto il titolo di Campione NBA con i Los Angeles Lakers di LeBron James (anche se non ha finito la stagione con i gialloviola): Prima di tutto voglio ringraziare l'Olimpia Milano per avermi dato questa opportunità. Non vedo l'ora di venire a Milano, immergermi nella cultura, unirmi alla tifoseria e fare tutto il possibile per vincere il maggior numero di titoli. Mi sento un uomo fortunato, ho solo voglia di venire e dare alla squadra tutto quello che posso, le prime parole del neo biancorosso. Troy Daniels si aggiunge a tanti acquisti di altissimo livello tra cui spiccano i nomi di Nicolò Melli (ritorno a casa dopo sei anni), Davide Alviti, Devon Hall, Dinos Mitoglou, Jerian Grant e Pippo Ricci, quest'ultimo ex capitano della Virtus Bologna. Giocatori di altissimo livello per puntare ancora più in alto e non far rimpiangere chi non fa più parte del progetto come Kevin Punter (contratto biennale con il Partizan), Zach LeDay, Jeff Brooks, Vlado Micov, Michael Roll e Jakub Wojciechowski. Chiaramente, coach Ettore Messina ha optato per uno stravolgimento totale della squadra. Al momento, con l'arrivo di Troy Daniels, il roster 2021/22 dell'AX prevede Malcolm Delaney, Sergio Rodriguez e Andrea Cinciarini come playmaker. Devon Hall, Jerian Grant, Riccardo Moraschini, Davide Moretti e Troy Daniels come guardie. Le ali saranno Shevon Shields, Gigi Datome, Nicolò Melli, Dinos Mitoglou, Davide Alviti e Pippo Ricci mentre, come centri, spazio a Kyle Hines, Taleb Tarczewski e Paul Biligha. A conti fatti, salvo qualche piccolo cambiamento (si parla di un possibile prestito di Davide Moretti), la nuova Olimpia è già stata allestita quando manca ancora moltissimo all'inizio della prossima stagione. Moltissima la curiosità per vedere all'opera i nuovi arrivati, in particolare proprio per Troy Daniels che, di fatto, è alla prima esperienza in Europa.


Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Luglio 2021, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA