Greta Posca
Mercoledì Santo con le intense note della Passione secondo Matteo

Greta Posca
Mercoledì Santo con le intense note della Passione secondo Matteo di Johann Sebastian Bach a risuonare nel Duomo. A dirigere laBarocca in questa composizione per coro e orchestra questa sera sarà il maestro Ruben Jais, direttore artistico ed esecutivo della Verdi. È ormai una delle tradizioni consolidate dell'orchestra che ha la sua sede nell'Auditorium di largo Mahler offrire al pubblico per Pasqua una Passione di Bach, dove ha suonato ieri e dove tornerà venerdì.
Stasera invece, l'opera di Bach sarà eseguita in Duomo, per una rappresentazione gratuita offerta da Comune e Veneranda Fabbrica. Un cast internazionale di cantanti sarà accompagnato dall'ensemble vocale laBarocca diretto da Jacopo Facchini, dal Coro di Voci bianche de laVerdi diretto da Maria Teresa Tramontin e da Cristiano Contadin alla viola da gamba. In occasione dei concerti in Auditorium il pubblico de laVerdi avrà anche la possibilità di conoscere e sostenere la campagna Aiuta un guerriero della Fondazione Coopi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA