Ferro Cosentini
Un esercito di tastiere, pronte a scaldarsi in una tre giorni

Ferro Cosentini
Un esercito di tastiere, pronte a scaldarsi in una tre giorni fatta di 50 ore di musica per 470 concerti in centro e periferia, case private e cortili, perfino a bordo di un tram: tutti gratuiti. Di giorno e di notte, alba compresa, con un profluvio di generi dalla classica al jazz, passando per la musica sperimentale. È il tradizionale, spettacolare biglietto da visita che Piano City, giungo alla settima edizione, da domani a domenica presenta alla città.
E Milano ama Piano City: «La partecipazione della città è totale, anche come spazio urbano. Tanto che le periferie saranno ancora più coinvolte che in passato. Da via Padova a Corvetto, da via Spiga alla biblioteca degli Alberi, dall'Idroscalo a via Stilicone, le occasioni di aggregazione saranno moltiplicate», sottolinea l'assessore alla cultura Filippo Del Corno.
Le cornici top da Fondazione Prada al Teatro Girolamo, fino alla Triennale, non mancheranno. Due i quartieri generali di Piano City; la Gam (Galleria d'arte moderna) di via Palestro (con ingresso da via Marina) sarà quello diurno. La Palazzina Liberty quello notturno. Proprio alla Gam l'inaugurazione ufficiale domani sera (ore 21) avverrà dalle mani della carismatica Aziza Mustafa Zadeh, artista azera detta la Principessa del Jazz: con Love can save life la pianista propone un repertorio dal classico al jazz, da Schumann a Bill Evans. In Palazzina Liberty invece vince la musica sperimentale (anche elettronica): qui sono attesi artisti come il giovane tedesco Niklas Paschburg (sabato 19, ore 1) o la kazaka Angelina Yershova (domenica 20, ore 4). E poi Gaetano Liguori, nome storico del free jazz milanese, alla Gam sabato 19 alle ore 16.30. A chiudere Piano City sempre alla Gam domenica (ore 22.20) in un particolare concerto solo strumentale - sarà un vecchio amico della manifestazione come Vinicio Capossela. Fu lui infatti a inaugurare Piano City nel 2012.
riproduzione riservata ®

Venerdì 18 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME