Come nasce un'opera d'arte? Come si progetta, come si realizza fisicamente? Come

Come nasce un'opera d'arte? Come si progetta, come si realizza fisicamente? Come lavora un artista nel suo studio? Per rispondere a tutte queste domande arriva la prima edizione di Walk in studio. Festival degli spazi e degli studi d'artista.
Organizzato dall'associazione Studi e spazi festival con Accademia di Brera, Naba e con le scuole di fotografia, da oggi fino a domenica consente ai milanesi di accedere a spazi di arte e di creazione artistica, coinvolgendo sia gli artisti sia curatori e appassionati. In tutto sono 47 gli atelier che aprono le proprie porte, 250 gli artisti coinvolti e 14 i curatori.
I temi che animano il festival spaziano dal rapporto uomo-natura al femminismo, dalla rilettura della storia al rapporto con il territorio. Ogni giorno gli eventi iniziano alle 18, sia inaugurazioni che visite guidate e coinvolgono tutte le zone. Si parte oggi con Municipio 2 (Centrale, Turro, Greco, Crescenzago) e si chiude sabato con Municipio 9 (Garibaldi, Niguarda).
Dal 4 all'8 giugno. Walk In Studio. Festival degli spazi e studi d'artista. Diverse sedi. Ore 18-23. ingresso gratuito. Il programma sul sito walkinstudio.it. (P.Pas.)


Ultimo aggiornamento: Martedì 4 Giugno 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA