Turista danneggia statua del Canova per un selfie e scappa. Frantumate tre dita del piede di Paolina Bonaparte Foto Video

POSSAGNO (TREVISO) - Si riposa un momento, peccato che lo faccia sedendosi per scattarsi un selfie su una preziosa statua di Antonio Canova, la raffigurazione di Paolina Bonaparte, custodita nell'omonimo Museo gypsoteca di Possagno, che raccoglie i gessi del maestro. Ma non è finita qua, l'uomo, quando si è accorto di aver danneggiato l'opera, ha fatto finta di niente e si è allontanato senza dire niente: ad incastrarlo sono state le telecamere di sicurezza. Si tratta di un turista austriaco, ad essere danneggiate sono le tre dita del piede della statua.



 

#barbari Un incosciente turista austriaco si è seduto sulla Paolina Borghese, spezzandole le dita del piede.

Pubblicato da Vittorio Sgarbi su Venerdì 31 luglio 2020



 
 
 



 
Ultimo aggiornamento: Domenica 2 Agosto 2020, 09:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA