Una vita in salita, si è spento per sempre il sorriso di Tiziana: aveva 33 anni
di Raffaella Gabrieli

Una vita in salita, si è spento per sempre il sorriso di Tiziana: aveva 33 anni

GOSALDO - Trentatré anni di sofferenza fisica, ma sempre con il sorriso sulle labbra, si sono conclusi. Tiziana Selle si è spenta dopo una vita in salita, trascorsa nella frazione di Renon, combattuta con gran determinazione e con l’affetto dei propri cari. La sua scomparsa ha lasciato i compaesani atterriti dal dolore, profondamente dispiaciuti per questa giovane esistenza spezzata. 


L’ultimo saluto si terrà oggi alle 14.30, nella chiesa di Tiser . «Al papà Mario - spiega il sindaco Stefano Da Zanche - esprimo le condoglianze mie personali e quelle dell’intera comunità».


IL LUTTO 
Tiziana Selle ha dovuto confrontarsi fin da piccola con una malattia che le ha limitato la libertà di azione e di movimento, ad esempio obbligandola su una sedia a rotelle. Ma non per questo non ha svolto il tradizionale percorso di studi e di preparazione professionale, sempre supportata da mamma e papà che si erano conosciuti in Belgio, dove i nonni paterni erano emigrati per cercare lavoro. Genitori che l’hanno sempre sostenuta fino a quando, purtroppo, ad ammalarsi irrimediabilmente è stata la madre, morta alcuni anni fa. A quel punto il faro della tagazza è diventato papà Mario, operaio della Luxottica, persona discreta e sempre estremamente gentile ed educata con colleghi e compaesani. Ma qualche tempo fa anche Tiziana si è aggravata e ha avuto bisogno delle cure professionali di una struttura specializzata come la casa di riposo “Villa San Giuseppe” di Livinallongo del Col di Lana che l’ha accolta a braccia aperte. Sino al peggioramento e alla necessità di trasferirla all’ospedale “San Martino” di Belluno dove è morta domenica. 


IL CORDOGLIO 
«Non ho parole nel commentare una tale notizia - sottolinea il sindaco Da Zanche - Ho telefonato al papà per esprimere la vicinanza della comunità e domani (oggi) parteciperò al funerale. Gli manifesto l’affetto di tutto il paese che idealmente lo stringe in un forte abbraccio». «Tiziana era sempre solare - la ricorda l’ex primo cittadino Giocondo Dalle Feste - L’ultima volta che l’ho vista è stata quando, con altri gosaldini, sono andato in visita ai nostri compaesani ospiti di “Villa San Giuseppe”. Come al solito bella e curata, entusiasta della vita. Quella vita che, purtroppo, non è stata troppo generosa con lei e la sua famiglia. Esprimo sentite condoglianze al papà Mario e a tutto il resto dei familiari». IL funerale oggi nella chiesa di Tiser. La cerimonia si svolgerà seguendo le disposizioni Covid-19 con distanziamento e mascherine per tutti i partecipanti.

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Gennaio 2021, 11:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA