"Voglio integrarmi onestamente": l'immigrato
spazza le strade in cambio di pochi centesimi

È stato avvistato in diverse zone di Roma, da Prati all'Appio: si tratta di un instancabile spazzino che con pochi attrezzi (scopa, paletta) e un cartello pulisce le strade di Roma.

Sul cartello che lascia accanto a una ciotola si può leggere: "Gentili signore e signori desidero integrarmi onestamente nella vostra città senza chiedere l'elemosina. Da oggi terrò pulite le vostre strade vi chiedo soltanto un contributo di 50 centesimi per il mio lavoro. Buste, scope, palette e altro materiale per la pulizia sono ben accetti. Grazie". 



Un'idea originale che i romani sembrano apprezzare, e anche se la "tariffa" stabilita dallo spazzino di 50 centesimi non viene rispettata da tutti, in molti lasciano qualche spicciolo in segno di ringraziamento. 
Mercoledì 24 Maggio 2017, 13:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA