La loro forza è il prezzo, viaggio
​alla scoperta di Mondo Convenienza
di Lorena Loiacono

La loro forza è il prezzo, viaggio
alla scoperta di Mondo Convenienza

Da trent’anni entra nelle case dei romani dalla porta principale. 
Le arreda, con gusto e convenienza, rendendole belle, sicure, comode e alla portata di tutti. Case accoglienti come solo una famiglia sa essere: è tutto questo Mondo Convenienza, un’azienda famigliare cresciuta negli anni. 

Nata da un’intuizione del fondatore Giovan Battista Carosi, classe 1953 e una grinta da vendere, ha conquistato il mercato nel vero senso della parola: l’anima da commerciante di “Gianni”, dopo un’infanzia vissuta in una piccola casa rurale a Bagnaia, è esplosa nei mercati rionali dove vendeva vestiti e accessori per poi approdare agli arredi nel 1985 con il primo negozio. Era “La Stalla” di Civitavecchia: da lì, in 3 decenni, Mondo Convenienza è arrivata in tutta Italia. Ben 33 punti vendita avviati e uno in arrivo, il 34esimo, a Lecce., con oltre 1100 furgoni per le consegne. 

Al fianco di Gianni c’è la moglie Mara, amministratore delegato, e i tre figli Erica per la creatività dell’arredamento, Elisa per il settore marketing e Dario pronto a studiare il mercato estero per carpirne segreti e tendenze. Un team famigliare al 100% ma affiancato dalla professionalità e dalla competenza di oltre 6000 persone che, tra dipendenti e indotto, lavorano per Mondo Convenienza: un’azienda che ha da poco festeggiato 30 anni e un miliardo di euro di fatturato. Il segreto di un grande successo? «Rendere felice il cliente – spiega Elisa Carosi, responsabile marketing – avendo prezzi vantaggiosi, ponendo il minimo rincaro sugli arredi tutti made in Italy, conoscere le persone grazie a eventi sul territorio: dalle fiere ai mercati fino alle pizze con i maestri pizzaioli più quotati. Ci divertiamo e le famiglie con noi». 

Mondo Convenienza, dal cuore rosso che la contraddistingue fin dagli inizi fino al pallone bianco a scacchi rossi di oggi, investe ogni anno 5 milioni di euro in gadget. Circa 10 milioni di euro in tutto, tra eventi e attività gratuite di ogni tipo dalle spiagge alle fiere, dai centri commerciali a San Valentino con sport, calcio e pallacanestro. Solo nel 2015, ad esempio, sono stati 2 milioni i palloni rossi distribuiti durante gli eventi ad ogni rigore segnato. E l’attenzione è rivolta ai più piccoli: nel nuovo punto vendita aperto sulla via Aurelia, il terzo più grande nel Lazio con 3450 metri quadri di esposizione, è stato infatti inaugurato un parco giochi in piena regola, con tanto di tiro a segno, simulatore Virtual 5D e ruota panoramica. Completamente gratuito, compresi pizza, pop corn e zucchero filato.
Lunedì 29 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 09:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME