"Un gesto di solidarietà". A piedi da Modena a Amatrice vestito da uomo ragno

"Un gesto di solidarietà". A piedi da Modena a Amatrice vestito da uomo ragno

A piedi da Modena ad Amatrice vestito da uomo ragno. "Un'iniziativa volta a regalare emozioni a tutti i bambini del Centro Italia colpiti dal terremoto che mi ha visto girare per le Piazze italiane in veste di Uomo Ragno - scrive a Leggo Mauro Merlino - Un messaggio goliardico ma con intenti molto seri, da una parte appunto regalare emozioni, dall'altra però invitare le istituzioni a mettere da parte la burocrazia in caso di emergenze e tempestivamente agire con risultati positivi".



"Mi sono recato a piedi da Modena ad Amatrice per solidarietà, incontrando nel mio cammino molte persone e sollecitandole ad essere partecipi, non solo criticando, ma anche con piccoli gesti di vera solidarietà che scaldano il cuore e fanno sentire considerate tutte quelle famiglie, a volte lasciate sole o che si sentono abbandonate".

"Sono salito sul tetto,dopo aver unito anche altri personaggi della fantasia tanto amati dai bambini. Continuerò questo cammino, in molti si confidano e tirare fuori il proprio malessere è utile".
Giovedì 2 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME