Autoerotismo davanti alle ragazzine: "Le costringeva a guardarlo". Arrestato un 25enne

Autoerotismo davanti alle ragazzine: "Le costringeva a guardarlo". Arrestato un 25enne

Scandalo a Ragusa. Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato un maniaco sessuale seriale di 25 anni che si masturbava davanti a ragazzine, costringendole ad assistere. Le indagini hanno avuto inizio nello scorso agosto, in seguito ad una denuncia presentata da alcune ragazze, poi le vittime sono diventate oltre 15. In passato l'indagato era stato denunciato per atti osceni ed era stato sottoposto dall'avviso orale del Questore di Ragusa.



In manette è finito Sergio Firrincieli, di 25 anni. Il giovane deve rispondere di corruzione di minorenne, per avere compiuto atti sessuali in presenza di minori degli anni 14, con l'aggravante di avere compiuto i fatti in orario notturno ed in luoghi isolati. Il caso più grave sarebbe stato commesso ai danni di due minori di 14 anni, pertanto la normativa ha permesso l'applicazione di una misura cautelare nei suoi confronti. In quella occasione l'indagato avrebbe «puntato» le due prede minori degli anni 14 in pieno centro storico a Ragusa. Percorrendo via Roma dopo una breve sosta in Piazza San Giovanni, Firrincieli ha seguito le due vittime fino a raggiungerle.



Non appena si è accorto di essere osservato dalle minori si è messo in posizione tale da farle assistere al proprio atto di autoerotismo. Le indagini sono durate alcuni mesi fino a quando sono state raccolte tutte le fonti di prova a carico dell'indagato. Le vittime hanno riconosciuto il giovane senza alcun ombra di dubbio. Gli atti osceni commessi dall'indagato sono stati tutti narrati dalle vittime nei minimi particolari ed il modus operandi messo in atto era sempre lo stesso.



Non appena condotto negli uffici della Squadra Mobile il giovane ha ammesso le proprie responsabilità: «Credo di dovermi fare assistere da un medico perchè sento di avere qualche problema».
Sabato 23 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME