Sparatoria in strada tra poliziotti e banditi:
ferito un agente. Panico tra la gente a Napoli

Napoli, sparatoria in strada tra poliziotti e banditi: ferito un agente. Panico tra la gente
NAPOLI - Un uomo è rimasto ferito in una sparatoria tra Polizia e malviventi avvenuta poco fa in via Leopardi, nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli. Nella sparatoria, avvenuta nei pressi della Stazione della Cumana, è rimasta coinvolta una pattuglia della Polizia in abiti civili. Nella zona è in corso una battuta con l'intervento di un elicottero della Polizia che sta sorvolando la zona. L'agente ferito è ricoverato all''ospedale San Paolo. Raggiunto da un proiettile al petto, versa in condizioni definite serie. Panico tra la gente che a quell'ora stava in strada o stava raggiungendo la Cumana.







Nella zona è in corso una battuta con l'intervento di un elicottero della Polizia che sta sorvolando la zona. Caccia aperta alla banda di delinquenti che avrebbero aperto il fuoco contro gli agenti.



I poliziotti coinvolti nella sparatoria apparterrebbero a una squadra che si occupa di estorsioni. Erano in regolare servizio, sebbene in borghse. Non si tratterebbe dunque di un tentativo di rapina finito male. Sul posto ci sono anche il questore Guido Marino e il Capo della Mobile, Fausto Lamparelli.



Arriva la conferma ufficiale che l'agente ferito alla spalla e al collo è uno degli uomini della Squadra mobile.
Al momento è vigile - fa sapere una fonte ufficiale della Questura - e viene sottoposto a esami clinici.

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre 2015, 09:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA